Ladyboy Thailandia – Video

ladyboy-thailandia

Se leggete le news locali di Bangkok, Pattaya o Phuket vi capiterà spesso di leggere titoli del tipo: “Turista ubriaco picchiato da LadyBoy“, “Banda di ladyboys scippa turista straniero sulla Beach Road di Pattaya“.

La maggior parte dei crimini perpetrati nei confronti dei turisti avvengono lungo la spiaggia durante le ore serali, di solito ben oltre la mezzanotte. Chi decide di trascorrere una notte con un travestito thailandese rischia di risvegliarsi al mattino con il portafoglio svuotato, telefonino e collane d’oro svanite nel nulla. Ovviamente non tutti i lady-boys sono disonesti, ma è meglio tenere gli occhi ben aperti.

Qual è la ragione di questo alto tasso di criminalità tra ladyboys?

Forse solo il Buddha ne è a conoscenza. Probabilmente i trattamenti ormonali ai quali si sottopongono hanno un effetto irritante sulla loro personalità. Molti di loro diventano estremamente invadenti e hanno un comportamento aggressivo. In secondo luogo sono alla continua ricerca di denaro per sottoporsi a operazioni di chirurgia plastica con cui riescono a migliorare il loro aspetto e attirare un maggior numero di clienti.

Non per ultimo c’è il problema della droga. Le metà anfetamine nell’ambiente dei trans sono sostanze molto diffuse e in questi ultimi anni in Thailandia il prezzo degli stupefacenti ( Ice, Ya Baa, Speed o Crystal) è notevolmente aumentato. Tutti questi fattori concomitanti possono rendere una relazione con un ladyboy poco gestibile e in alcuni casi anche pericolosa. Questo ovviamente non esclude che ci siano dei trans thailandesi seri ed onesti.

E’ bene essere consapevoli che queste creature della notte, per quanto femminili e sexy possano apparire, hanno ancora il cervello di un uomo thai. Quindi ricordate che la maggior parte dei katoeys (così vengono chiamati dai thailandesi) sono sempre in lotta per procurarsi del denaro per pagare, sia il consumo di droga, ma anche vestiti sexy, rossetti e cosmetici. E non per ultimo un intervento di mastoplastica per avere un seno che possa sembrare bello e naturale.

Non ci sono rimedi specifici da adottare quando si frequentano i lady boy di Phuket o Bangkok. Applicate le stesse regole che utilizzate con le “normali ragazze dei bar “. Trattate correttamente, pagate quello che c’è da pagare, prendetevi cura dei vostri effetti personali e cercate di intrattenervi con queste persone non troppo a lungo.

Infine, come in qualsiasi altro luogo anche a Pattaya, le probabilità di avere dei problemi sono maggiori quando si consuma troppo alcol e si perde facilmente il controllo della situazione; diciamo che da sbronzi potrebbe essere più facile addormentarsi dopo (o durante) il rapporto sessuale – nel qual caso non sorprendetevi se al risveglio non troverete più i vostri oggetti di valore.

Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante: evitate scontri violenti con i travestiti thai. Per quanto possano sembrare femminili, fisicamente i ladyboys sono ancora ragazzi che non solo sanno “difendere” se stessi, ma sanno perfettamente come aggredire le persone utilizzando in alcuni casi, taglierini, vetri affilati, o più semplicemente i loro tacchi a spillo con i quali colpiscono in testa il malcapitato.

Come altri gruppi svantaggiati i ladyboys sono abbastanza ben organizzati e girano in gruppi – quindi se si finisce nei guai con uno lady boy, si dovrebbe sempre essere preparati ad affrontare altri katoey che si trovano dietro l’angolo per aiutare la loro  “sorellina”.

Prestate attenzione e buona fortuna!

Video

© Copyright Thailandiabangkok.it – Tutti i diritti riservati


Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.

ARTICOLI SELEZIONATI PER TEclose
Copyright © 2013 - Thailandiabangkok. Tutti i diritti sono riservati - La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta di Thailandiabangkok.it